DAL MIO LIBRO “LE AVVENTURE DEI RAGAZZI DI SAN FELICE”. ( spighe di mais)

DAL MIO LIBRO “LE AVVENTURE DEI RAGAZZI DI SAN FELICE” (Vedasi sito Web con le informazioni)
Signori cultori culinari, amici ed artisti, nonché poeti e scrittori, ho il piacere di presentarvi l’immagine di tre gigantesche pannocchie di mais, già lessate e pronte da gustare, contenente ognuna circa 800 chicchi accertati. Questo prezioso alimento è un campionario di mais bianco, avuto in dono dall’amico Ernesto, del magnifico prodotto da lui coltivato nella fertile distesa pianeggiante del villaggio di SAN FELICE che si trova nel Comune di MONTORO (MONDO D’ORO), in provincia di Avellino), luogo natio del poeta scrittore Carmine Correale e autore del libro “Le avventure dei ragazzi di San Felice” , che narra, con emozione i sentimenti e le tradizioni della vita passata nel periodo degli anni 60, con le caratteristiche immagini del Borgo, tutti i passatempi gioviali di quei tempi, trascorsi insieme al gruppetto di coetanei e compagni di scuola, immersi ogni giorno nei tanti giochi, (ormai dimenticati), tra il verde della natura incontaminata, nella libertà e spensieratezza.
Troverete tutte le informazioni nei siti internet di: Carmine-Correale.it Grazie.

foto di Carmine Correale.

Speak Your Mind

*