GROUND ZERO

Ground Zero: interpretazione artistica e poesia

4

Ground Zero dipinto di Mary Ann

OPERA DI PITTURA “GROUND ZERO” DELL’AUTRICE MARY ANN PITTRICE

Interpretazione artistica e poesia del poeta scrittore dott.Carmine Correale

L’opera di pittura “Ground Zero“, realizzata con eccelsa maestria dalla Pittrice Mary Ann, rappresenta una magnificenza dell’arte contemporanea, l’ultima della collana de “Le 7 meraviglie“.
Ringrazio vivamente l’autrice e sono felice offrire il mio modesto contributo in favore dell’arte, cultura e poesia.

Premesso che non vesto i panni di critico d’arte, ma con semplicità desidero esprimere alla pittrice i miei più vivi apprezzamenti per la sua genialità artistica profonda e coinvolgente, che ha affascinato anche un modesto poeta e scrittore come me, tanto da non riuscire a resistere alla tentazione di fornire un doveroso commento per questa meravigliosa opera d’arte; un autentico splendore che mi facilita ad esprimere alcuni versi di questa mia semplice poesia, facilitata e deliziata dagli splendidi dettagli dell’opera, imprimendo dopo l’osservazione una carica di sublime e voluttuosa soddisfazione, capace di esaltare il mio animo fino a penetrare nel mio “IO”, lasciandomi estasiato.
Per l’arte e la cultura che amo, mi è bastato uno sguardo di questo dipinto per trasformarlo in una interpretazione poetica e per questo mi sono permesso di realizzare una scrittura creativa grazie alla cortese disponibilità della pittrice Mary Ann, ben lieto di dedicarle oltre a questo breve saggio, anche una modesta poesia, realizzata dalla mia lettura interpretativa del suo dipinto “Ground Zero“, raffigurante l’apocalittica devastazione del famoso “Underground” di Londra, in cui le forze della natura si scatenano e devastano coi flutti ogni cosa.

GROUND ZERO

Romantica terra prospiciente al Tamigi
ospitale del popolo londinese
dalla cultura espressiva e profonda
una devozione dei Sir, Baronetti e Lord.

Con un sistema di vita moderno
di radici anglosassone perspicaci
nastrini tight eleganti e cilindri
inchini con bombette e sorrisi smaglianti.

La fastosità esagerata del bel mondo
acuisce il declino della gente
spaventata dallo stile arguto
è relegata agli eventi incontenibili
.

Le forze della natura scatenano l’ira
i flutti tracimano dalle alte sponde
avanzano e spazzano con le devastanti onde
abbattono palazzi e distruggono la vita.

La furia demolitrice non si placa
L’underground è spazzato via
I tunnel scoppiano e i palazzi crollano
la marea infernale colpisce Londra.

In breve il tutto diventa niente
colonne e torri in bilico affiorano
il grande fiume inghiottisce la vita
e il vortice sprofonda nei tunnel.

Colori funesti e fumi detestanti
invadono il cielo e l’aria rarefatta
una giovane donna si accascia al suolo
il respiro le manca, ma è salva la vita.

Ella vivrà in nome della rinascita
per la radiosità della vita futura
è lei il simbolo della nuova generazione
ricca di valori e profumo fecondo.

Mai più maldicenze e cattiverie rissose
crimini efferati stupri e violenze
soltanto l’amore della donna
risanerà l’apocalittico underground.

È il segnale per i futuri conterranei
del cambiamento dopo l’immane catastrofe
un messaggio d’amore e di speranza
in onore all’inerme fanciulla del mondo.

Autore dott. Carmine Correale

Tutti i diritti sono riservati agli autori con l'espresso divieto di eventuali 
pubblicazioni

Speak Your Mind

*

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?